Presentazione

 

Il premio l’Anello debole viene assegnato nel corso del Capodarco l'Altro festival, manifestazione consistente in un ricco calendario di eventi: proiezioni di film, documentari e cortometraggi; incontri con registi e attori; workshop. Il tutto ambientato nella suggestiva cornice della terrazza sul mare della Comunità di Capodarco di Fermo e allietato dalla degustazione di tipicità eno-gastronomiche locali.
Molti degli autori delle opere finaliste partecipano all’evento, facendone uno dei punti d’incontro in Italia dei migliori audio e video-maker che si occupano di tematiche sociali e ambientali.
Nel corso del Festival le opere finaliste video e audio vengono proiettate e trasmesse ad uso della giuria popolare e di tutta la cittadinanza interessata. 


Da sinistra Mario Monicelli e don Vinicio Albanesi

La manifestazione ha ospitato varie personalità di rilievo nazionale: tra queste il grande regista Mario Monicelliun gruppo di autori e conduttori del programma televisivo "Le Iene", tra cui Mauro Casciari e Pif, il regista marchigiano Roberto Minervini, l'attore Valerio Mastandrea e il regista Matteo Garrone

23062015 Capodarcofest 900X600 00
Da sinistra il regista Matteo Garrone e il critico cinematografico Dario Zonta

Nel 2016, il festival ha ospitato i registi Ivan Cotroneo e Claudio Giovannesi, gli attori Luca Marinelli e Jasmine Trinca e il regista e conduttore televisivo Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif

MARINELLI-ZONTA
L'attore Luca Marinelli e il critico cinematografico Dario Zonta

Dal 2014 direttore artistico del premio e del festival è Andrea Pellizzari, con la collaborazione del critico e produttore cinematografico Dario Zonta. Sin dalla prima edizione, l’organizzazione è a cura di Redattore sociale.

L’edizione 2016 del festival si è svolta dal 19 al 26 giugno (vai al programma). 

Testo pù grandeTesto più piccoloStampa

Condividi su: